Attacco Nital (AN)

*Questo corso viene effettuato solo su richiesta.

L'attacco chimico al Nital è un controllo non distruttivo (o limitatamente e superficialmente distruttivo) che utilizza un prodotto chimico (Nital) per assicurare  che le operazioni di lavorazione meccanica (rettifica) non abbiano provocato locali variazioni della struttura (surriscaldamenti) o difetti e che le operazioni di pulitura elettrolitica o di smerigliatura, aventi lo scopo di eliminare, dopo nitrurazione, lo "strato bianco (a volte anche chiamato "coltre bianca")"  siano sufficienti.

Realizzato per soddisfare le esigenze di alcune industrie aeronautiche le cui normative di riferimento richiedono, anche per questo tipo di esame, l'addestramento e la qualifica degli operatori, il corso è comunque aperto a chiunque ne abbia necessità.

Il programma prevede informazioni riguardanti le fasi di attacco e l’interpretazione del risultato ottenuto.
Anche per questo corso è stata approntata un'apposita dispensa contenente anche esempi fotografici.

Alcune normative di riferimento:

    MIL-STD-867A, Temper Etch Inspection;
    BAC 5436 - Etch Inspection of Ground or Machined Steel Parts;
    SAE AMS 2649B - Etch Inspection of High Strength Steel Parts;
    Parker - BPS4110 - Etch Inspection of Ground or Machined Steel Parts;
    Westland Helicopter. Ltd: W.H.P.S. 044 Etch Inspection of Hardened Steel Parts, A.I.S. No. 12).

Programma e date

Livello 2 EN 4179/NAS 410

Follow us

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.

Follow us

Lorem ipsum dolor sit amet, consetetur sadipscing elitr, sed diam nonumy eirmod.